Abilità informatiche

Posted in Pubblicazioni on maggio 2nd, 2016

CREDITI ASSOCIATI ALL’INSEGNAMENTO

Abilità Informatiche – CdL in Scienza e Tecniche psicologiche – 60 ore 4 cfu

PROGRAMMA

Il corso è strutturato in cinque momenti formativi che si concentreranno sulla trattazione del sistema di funzionamento dei calcolatori, dei sistemi informatici e loro gestione mediante utilizzo dei data base relazionali, familiarizzazione con i software word ed excel.

Sul funzionamento dei calcolatori elettronici si affronteranno le tematiche inerenti:

  • Logica di funzionamento dei componenti di un computer
  • Algoritmi e procedimento algoritmico con particolare riferimento all’utilizzo di flows charts
  • Sistemi di numerazione e algebra booleana

Sui Data Base relazionali si acquisiranno le conoscenze necessarie alla realizzazione e gestione di una banca dati. Il modulo prevede l’illustrazione dei principi teorici di progettazione delle basi di dati. Aspetti oggetto di approfondimento saranno:

  • principi di progettazione delle basi di dati
  • modello entità-relazioni
  • modello relazionale

A conclusione delle prime 30 ore di elzione frontale, altre 30 di laboratorio consentiranno allo studente di approfondire la conoscenza dei software Word ed Excel.

Presentazione

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

Il corso vuole approfondire le conoscenze teorico-pratiche per l’utilizzo efficace in ambito professionale del calcolatore elettronico, delle basi di dati per archiviare, organizzare ed elaborare dati, e le principali funzioni di Word ed Excel.

TESTI DI RIFERIMENTO

Dispense elaborate dal docente e di seguito scaricabili:

Esercizitazioni sui flow chart:

Esercizitazioni sulla formattazione di un documento:

Esercizitazioni sui sistemi di numerazione:

Esercizitazioni sulla progettazione dei data base:

 

PROPEDEUTICITA’: Nessuna

ORARI E LUOGO DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE

Ricevimento   giovedì  ore 16.00 ed eventualmente altri giorni su appuntamento, fissato tramite e mail

Recapito docente

Studio: stanza 39/C – Palazzo Parlangeli, III piano

Tel. 0832 294726 – 340 6525700 (riferirsi al cellulare solo per questioni importanti)

e-mail: mariagrazia.celentano@unisalento.itmariagrazia.celentano@gmail.com

METODO DI VALUTAZIONE: Prova scritta riguardante lo svolgimento di 4 esercizi sui 4 argomenti trattati durante le lezioni ed una prova pratica su calcolatore inerente i software word ed Excel.

CRITERI DI AMMISSIONE ALL’ESAME

E’ richiesta la prenotazione (esclusivamente on line tramite la procedura informatizzata di Ateneo) con anticipo rispetto alla data di inizio appello.

L’orario dell’appello va inteso come indicante l’apertura della sessione di esame.

DATE DI INIZIO E TERMINE DEL CORSO: II semestre – secondo il calendario generale della Facoltà .

CALENDARIO PROVE DI ESAME: Come da calendario di Facoltà.

INFORMATICA – 30 ORE

Posted in Pubblicazioni on maggio 2nd, 2016

CREDITI ASSOCIATI ALL’INSEGNAMENTO

  • Informatica – CdL in Teorie e Pratiche educative e Pedagogia dell’Infanzia– 30 ore – 5 cfu
  • Idoneità Informatica – CdL in Servizio Sociale Coorte 2015 e Sociologia – 30 ore – 4 cfu

PROGRAMMA

Il corso è strutturato in quattro momenti formativi che si concentreranno sulla trattazione del sistema di funzionamento dei calcolatori, dei sistemi informatici e loro gestione mediante utilizzo dei data base relazionali.

Sul funzionamento dei calcolatori elettronici si affronteranno le tematiche inerenti:

  • Logica di funzionamento dei componenti di un computer
  • Algoritmi e procedimento algoritmico con particolare riferimento all’utilizzo di flows charts
  • Sistemi di numerazione e algebra booleana

Sui Data Base relazionali si acquisiranno le conoscenze necessarie alla realizzazione e gestione di una banca dati. Il modulo prevede l’illustrazione dei principi teorici di progettazione delle basi di dati. Aspetti oggetto di approfondimento saranno:

  • principi di progettazione delle basi di dati
  • modello entità-relazioni
  • modello relazionale

Presentazione

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

Il corso vuole approfondire le conoscenze teorico-pratiche per l’utilizzo efficace in ambito professionale del calcolatore elettronico, delle basi di dati per archiviare, organizzare ed elaborare dati.

TESTI DI RIFERIMENTO

Dispense elaborate dal docente e di seguito scaricabili:

esercitazioni svolte:

PROPEDEUTICITA’: Nessuna

ORARI E LUOGO DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE

Ricevimento   giovedì  ore 16.00 ed eventualmente altri giorni su appuntamento, fissato tramite e mail

Recapito docente

Studio: stanza 39/C – Palazzo Parlangeli, III piano

Tel. 0832 294726 – 340 6525700 (riferirsi al cellulare solo per questioni importanti)

e-mail: mariagrazia.celentano@unisalento.itmariagrazia.celentano@gmail.com

METODO DI VALUTAZIONE: Prova scritta riguardante lo svolgimento di 4 esercizi sui 4 argomenti trattati durante le lezioni.

CRITERI DI AMMISSIONE ALL’ESAME

E’ richiesta la prenotazione (esclusivamente on line tramite la procedura informatizzata di Ateneo) con anticipo rispetto alla data di inizio appello.

L’orario dell’appello va inteso come indicante l’apertura della sessione di esame.

DATE DI INIZIO E TERMINE DEL CORSO: II semestre – secondo il calendario generale della Facoltà .

CALENDARIO PROVE DI ESAME: Come da calendario di Facoltà.

SISTEMI INFORMATICI E TELEMATICI PER LA PROFESSIONE – a.a. 2014-15

Posted in Pubblicazioni on marzo 10th, 2015
Commenti disabilitati

CREDITI ASSOCIATI ALL’INSEGNAMENTO

1 CFU – 15 ore

CORSO DI LAUREA

Laurea Magistrale in METODOLOGIA DELL’INTERVENTO PSICOLOGICO

ANNO DI CORSO: I

PROGRAMMA

Il corso è strutturato in due momenti formativi che si concentreranno sulla trattazione dei sistemi informatici e loro gestione mediante utilizzo dei data base relazionali,  l’utilizzo di ambienti di lavoro collaborativi online per archiviare ed elaborare in forma condivisa file. Saranno pertanto analizzati i software:  ACCESS, Google DRIVE.

Sui Data Base relazionali si acquisiranno le conoscenze necessarie alla realizzazione e gestione di una banca dati. Il modulo prevede l’illustrazione dei principi teorici di progettazione delle basi di dati. Aspetti oggetto di approfondimento saranno:

  • principi di progettazione delle basi di dati
  • modello entità-relazioni
  • modello relazionale
  • piccola implementazione di un data base relazionale

In merito all’utilizzo di ambienti di lavoro collaborativi, si farà ricorso all’ambiente Google Drive per affrontare i temi inerenti:

  • l’adozione dei  sistemi collaborativi e di comunicazione disponibili in Cloud (calendario, condivisione documenti, live- chat, etc…)
  • familiarizzazione all’utilizzo degli strumenti 2.0 di collaborazione e comunicazione con un utilizzo consapevole degli  stessi per la ricerca e la condivisione di risorse
  • creazione di moduli, documenti e fogli elettronici online e loro condivisione.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

Il corso vuole approfondire le conoscenze teorico-pratiche per l’utilizzo efficace in ambito professionale delle basi di dati per archiviare, organizzare, ed elaborare dati, gli ambienti collaborativi.

TESTI DI RIFERIMENTO

Dispense elaborate dal docente e di seguito scaricabili:

PROPEDEUTICITA’: Nessuna

ORARI E LUOGO DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE

Giovedì  ore 10.00 nel periodo di svolgimento delle lezioni, ore 16.00 in tutto il restante periodo.

Altri giorni su appuntamento, fissato tramite e mail

RECAPITO DOCENTE

Studio: stanza 39/C – Palazzo Parlangeli, III piano

Tel. 0832 294726 – 340 6525700 (riferirsi al cellulare solo per questioni importanti)

e-mail: mariagrazia.celentano@unisalento.it – mariagrazia.celentano@gmail.com

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA

Il corso è organizzato in forma laboratoriale. Il materiale integrativo verrà reso disponibile sul sito del docente.

METODO DI VALUTAZIONE: Prova scritta riguardante lo svolgimento di 2 esercizi sui 2 argomenti trattati durante le lezioni. Si riportano nel seguito le tracce delle precedenti sessioni d’esame: PROVA DI VERIFICA_APRILE15SITP

CRITERI DI AMMISSIONE ALL’ESAME

E’ richiesta la prenotazione (esclusivamente on line tramite la procedura informatizzata di Ateneo) con anticipo rispetto alla data di inizio appello.

L’orario dell’appello va inteso come indicante l’apertura della sessione di esame.

DATE DI INIZIO E TERMINE DEL CORSO: II semestre – secondo il calendario generale della Facoltà .

CALENDARIO PROVE DI ESAME: Come da calendario di Facoltà.

INFORMATICA a.a.2014-15

Posted in Didattica on marzo 10th, 2015

 CREDITI ASSOCIATI ALL’INSEGNAMENTO

5 CFU – 30 ore – CORSO DI LAUREA L-19 PEDAGOGIA DELL’INFANZIA – anno di corso III

4 CFU – 30 ore – CORSO DI LAUREA L-40 SOCIOLOGIA/L-39 SERVIZIO SOCIALE – anno di corso I

PROGRAMMA

Il corso è strutturato in quattro momenti formativi che si concentreranno sulla trattazione del sistema di funzionamento dei calcolatori, dei sistemi informatici e loro gestione mediante utilizzo dei data base relazionali.

Sul funzionamento dei calcolatori elettronici si affronteranno le tematiche inerenti:

  • Algoritmi e procedimento algoritmico con particolare riferimento all’utilizzo di flows charts
  • Logica di funzionamento dei componenti di un computer
  • Sistemi di numerazione e algebra booleana

Sui Data Base relazionali si acquisiranno le conoscenze necessarie alla realizzazione e gestione di una banca dati. Il modulo prevede l’illustrazione dei principi teorici di progettazione delle basi di dati. Aspetti oggetto di approfondimento saranno:

  • principi di progettazione delle basi di dati
  • modello entità-relazioni
  • modello relazionale

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

Il corso vuole approfondire le conoscenze teorico-pratiche per l’utilizzo efficace in ambito professionale dei  fogli elettronici, delle basi di dati per archiviare, organizzare, ed elaborare dati, gli ambienti collaborativi

TESTI DI RIFERIMENTO

Dispense elaborate dal docente durante le lezioni e di seguito scaricabili:

PROPEDEUTICITA’: Nessuna

ORARI E LUOGO DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE

Ricevimento   giovedì  ore 10.00 nel periodo di svolgimento delle lezioni, ore 16.00 in tutto il restante periodo.

Altri giorni su appuntamento, fissato tramite e mail

Recapito docente

Studio: stanza 39/C – Palazzo Parlangeli, III piano

Tel. 0832 294726 – 340 6525700 (riferirsi al cellulare solo per questioni importanti)

e-mail: mariagrazia.celentano@unisalento.itmariagrazia.celentano@gmail.com

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA

Il corso è organizzato in forma laboratoriale. Il materiale integrativo verrà reso disponibile sul sito del docente.

METODO DI VALUTAZIONE: Prova scritta riguardante lo svolgimento di 4 esercizi sui 4 argomenti trattati durante le lezioni. Si riportano nel seguito le tracce delle precedenti sessioni d’esame.: PROVA DI VERIFICA_APRILE15

CRITERI DI AMMISSIONE ALL’ESAME

E’ richiesta la prenotazione (esclusivamente on line tramite la procedura informatizzata di Ateneo) con anticipo rispetto alla data di inizio appello.

L’orario dell’appello va inteso come indicante l’apertura della sessione di esame.

DATE DI INIZIO E TERMINE DEL CORSO: II semestre – secondo il calendario generale della Facoltà .

CALENDARIO PROVE DI ESAME: Come da calendario di Facoltà.

PEDAGOGIA SPERIMENTALE a.a.2014-15

Posted in Didattica on dicembre 22nd, 2014

CREDITI ASSOCIATI ALL’INSEGNAMENTO:

  • 12 CFU (72 ore) per il Corso di Laurea in Scienze della formazione e saperi filosofici
  • 10 CFU (60 ore) per il Corso di Laurea in Pedagogia dell’Infanzia

ANNO DI CORSO: II anno (primo semestre)

PROGRAMMA

Il corso intende offrire gli strumenti per comprendere la logica della Pedagogia Sperimentale, a partire da alcuni elementi inerenti la sua storia, le sue problematiche metodologiche, la questione della valutazione  nei processi di apprendimento formali, e le tecnologie didattico/educative utilizzabili.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI

  • Conoscere in grandi linee la storia della pedagogia sperimentale.
  • Conoscere i principali concetti della disciplina e la loro organizzazione in un impianto coerente
  • Conoscere i principali concetti della valutazione nei processi di apprendimento formali
  • Conoscere in grandi linee le applicazioni e tecnologie didattiche

TESTI DI RIFERIMENTO

  • Michele Baldassarre, Dai dati empirici alla valutazione. Come predisporre gli strumenti e applicarli sul campo, Edizione dal Sud, 2006.
  • R. Gatti, Che cos’è la pedagogia sperimentale, Carocci, Roma.

ORARI E LUOGO DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE

  • Ricevimento il giovedì pomeriggio, dalle 16 alle 19 presso lo studio del docente (Palazzo Parlangeli, III piano, stanza 39/C), nei periodi in cui non si esplica l’attività didattica.
  • Altri giorni su appuntamento, fissato tramite e mail.

RECAPITO DEL DOCENTE

  • e-mail: mariagrazia.celentano@gmail.com
  • Bacheca elettronica: pagina docente raggiungibile mediante il sito istituzionale di Unisalento.
  • Sito di informazioni utili agli studenti: http://www.mariagraziacelentano.it
  • Ufficio del docente: presso Dipartimento di   Storia, Società, Studi sull’Uomo   – via Stampacchia, 45, Lecce (Palazzo Parlangeli, III piano, stanza 39/c).

 ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA

  • Lezioni frontali e piattaforma e-learning
  • Colloqui seminariali
  • Esercitazioni con sessioni di reflective learning
  • Uso di un wiki per la co-costruzione delle conoscenze

EVENTUALI  ATTIVITÀ DI SUPPORTO ALLA DIDATTICA

  • Tutorato del docente
  • Esercitazioni aggiuntive anche mediante l’utilizzo di piattaforma di e-learning www.didatticaonline.com
  • Possibilità di partecipazione a seminari interni al gruppo di ricerca coordinato dal docente

METODO DI VALUTAZIONE

  • Per i frequentanti, la valutazione sarà sia di tipo formativo che sommativo
  • Per i non-frequentanti, ovviamente, di tipo solo sommativo
  • Le prove di esame, per i frequentanti verteranno sulla discussione di una proposta di progetto formulata nel corso delle attività formative ed autonomamente elaborata, nonché sulla discussione di alcune problematiche teoriche affrontate nei testi proposti.
  • Per i non-frequentanti, l’esame si svolgerà in modalità orale, con discussione di almeno tre temi affrontati nei testi di riferimento.

CRITERI DI AMMISSIONE ALL’ESAME

  • E’ richiesta la prenotazione (esclusivamente on line tramite la procedura informatizzata di Ateneo) con anticipo rispetto alla data di inizio appello.
  • L’orario dell’appello va inteso come indicante l’apertura della sessione di esame.

DATE DI INIZIO E TERMINE DEL CORSO

  • I semestre – secondo il calendario generale della Facoltà

CALENDARIO PROVE DI ESAME

  • Si rimanda al calendario generale degli appelli – pubblicato sul sito di Facoltà

PEDAG. SPERIMENTALE: ripresa lezioni

Posted in Didattica on ottobre 15th, 2014

Si informano gli studenti che le lezioni riprenderanno venerdì 9 gennaio alle ore 9.00.

 

 

Sistemi Informatici e Telematici per la professione – A.A. 2013-14

Posted in Didattica on maggio 12th, 2014
Commenti disabilitati

CREDITI ASSOCIATI ALL’INSEGNAMENTO: 1 CFU

CORSO DI LAUREA: Laurea Magistrale in METODOLOGIA DELL’INTERVENTO PSICOLOGICO

ANNO DI CORSO: I

CURRICULUM DEL DOCENTE: Dottore di ricerca in Ingegneria dell’Informazione. È docente a contratto per la Facoltà di Scienze della Formazione. Lavora su tematiche relative al knowledge management ed all’e-learning. Tra le sue pubblicazioni più recenti: M.G. Celentano – S. Colazzo, L’apprendimento digitale, Carocci, Roma, 2008. Varie le partecipazioni a convegni nazionale ed internazionali.

PROGRAMMA: Il corso è strutturato in due momenti formativi che si concentreranno sulla trattazione dei fogli elettronici e l’elaborazione dei dati in logica cloud. Saranno pertanto analizzati i software: EXCEL, Google docs.

Di EXCEL si acquisiranno i metodi di costruzione di calcoli complessi, gli strumenti di previsione per l’interpretazione e la proiezione dei dati, le competenze necessarie per poter utilizzare i fogli elettronici in abbinamento a fonti di dati esterne. Aspetti oggetto di approfondimento saranno:

  • importare dati da file di testo
  • bloccare e nascondere righe, colonne, fogli di lavoro
  • proteggere celle e fogli di lavoro mediante password
  • gestire dati mediante azioni di ordinamento, ricerche, filtri, collegamenti
  • utilizzare le funzioni temporali, matematiche, statistiche, di testo, finanziarie, logiche
  • creare, formattare e personalizzare grafici

In merito alla logica Cloud Computing e all’introduzione di soluzioni e ambienti Cloud Based, si affronteranno i temi inerenti:

  • l’adozione  dei  sistemi collaborativi e di comunicazione disponibili in Cloud (calendario, condivisione documenti, live- chat, etc…)
  • familiarizzazione all’utilizzo degli strumenti 2.0 di collaborazione e comunicazione con un utilizzo consapevole degli stessi per la ricerca e la condivisione di risorse
  • le Google App
  • creazione di moduli, documenti e fogli elettronici online e loro condivisione.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI: Il corso vuole approfondire le conoscenze teorico-pratiche per l’utilizzo efficace in ambito professionale dei  fogli elettronici, delle basi di dati per archiviare, organizzare, ed elaborare dati.

TESTI DI RIFERIMENTO: Dispense ed esercitazioni

Presentazione_EXCEL

Esercizi_svolti_2014 - Esercizi_altri_2014

PROPEDEUTICITA’: Nessuna

ORARI E LUOGO DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE: ogni giovedì  alle ore 16.00 presso lo studio del docente. Altri giorni su appuntamento, fissato tramite e mail.

RECAPITO DOCENTE: stanza 39/C – Palazzo Parlangeli, III piano Via stampacchia 45/47 Lecce – Tel. 0832 294726 – 340 6525700 (riferirsi al cellulare solo per questioni importanti) – e-mail: mariagrazia.celentano@unisalento.it - mariagrazia.celentano@gmail.com

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA: Il corso è organizzato in lezioni presso laboratorio informatico. Il materiale didattico verrà reso disponibile sul sito del docente.

FREQUENZA: non abbligatoria

METODO DI VALUTAZIONE: Prova teorico-pratica presso laboratorio informatico.

CRITERI DI AMMISSIONE ALL’ESAME: E’ richiesta la prenotazione (esclusivamente on line tramite la procedura informatizzata di Ateneo) con anticipo rispetto alla data di inizio appello. L’orario dell’appello va inteso come indicante l’apertura della sessione di esame.

DATE DI INIZIO E TERMINE DEL CORSO: II semestre – secondo il calendario generale della Facoltà

CALENDARIO PROVE DI ESAME: Come da calendario di Facoltà

Lab. per l’orientamento professionale

Posted in Didattica on febbraio 26th, 2014
Commenti disabilitati

CREDITI ASSOCIATI ALL’INSEGNAMENTO: 5 CFU

CORSO DI LAUREA: Laurea in SCIENZE PEDAGOGICHE

ANNO DI CORSO: II

CURRICULUM DEL DOCENTE: Dottore di ricerca in Ingegneria dell’Informazione. È docente a contratto per la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università del Salento. Da diverso tempo collabora con la Cattedra di Pedagogia Sperimentale presso il Dipartimento di Storia Società e Studi sull’Uomo, lavorando su tematiche relative alle tecnologie educative, al knowledge management ed all’e-learning. Numerose le sue partecipazioni a progetti di ricerca nazionali ed internazioni, a convegni e seminari, che hanno esitato in molteplici pubblicazioni anche in campo internazionale.

PROGRAMMA: Il corso (della durata di 40 ore) è strutturato in momenti formativi in presenza e a distanza. Seguendo la logica laboratoriale che caratterizzerà il percorso, si lavorerà per la co-costruzione di una ontologia dell’orientamento. Partendo da riflessioni derivanti dalla lettura dei testi consigliati, dalle testimonianze di esperti del settore, e dalle best pratices di alcuni progetti innovativi nei metodi, negli approcci e nella tecnologia, a conclusione del lavoro si realizzerà un mappa ontologia con elaborazione all’interno di un wiki di tutti i lemmi individuati.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI: Il corso vuole potenziare le conoscenze relative il tema dell’orientamento professionale mediante un percorso di cocostruzione del sapere. Risultato indiretto sarà un potenziamento nell’uso di alcuni strumenti informatici come piattaforme e-learning e wiki.

TESTI DI RIFERIMENTO:

  • Celentano M.G. (2008). Le parole dell’orientamento. ISBN: 978-88-95612-09-6. BARI: Arti Grafiche Favia.
  • Paparella N., Celentano M.G. (2008), Sud-Est. Una strategia di rete per l’orientamento. (pp. 1-194). ISBN:      978-88-95612-05-8. BARI: Arti Grafiche Favia (ITALY).
  • Stefania De Santis, Tesi di Laurea Orientamento, a.a. 2012-2013.

PROPEDEUTICITA’: Nessuna

ORARI E LUOGO DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE: ogni giovedì  alle ore 16.00 presso lo studio del docente. Altri giorni su appuntamento, fissato tramite e mail.

RECAPITO DOCENTE: stanza 39/C – Palazzo Parlangeli, III piano Via stampacchia 45/47 Lecce – Tel. 0832 294726 – 340 6525700 (riferirsi al cellulare solo per questioni importanti) – e-mail: mariagrazia.celentano@unisalento.itmariagrazia.celentano@gmail.com

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA: Il corso è organizzato in lezioni frontali e laboratoriali supportate dall’utilizzo ed interazione in una piattaforma elearning.

FREQUENZA: non abbligatoria

METODO DI VALUTAZIONE: Prova teorico-pratica.

CRITERI DI AMMISSIONE ALL’ESAME: E’ richiesta la prenotazione (esclusivamente on line tramite la procedura informatizzata di Ateneo) con anticipo rispetto alla data di inizio appello. L’orario dell’appello va inteso come indicante l’apertura della sessione di esame.

DATE DI INIZIO E TERMINE DEL CORSO: I semestre – secondo il calendario generale della Facoltà

CALENDARIO PROVE DI ESAME: Come da calendario di Facoltà

Lab. di abilità Informatiche – a.a.2013-14

Posted in Didattica on febbraio 26th, 2014
Commenti disabilitati

CREDITI ASSOCIATI ALL’INSEGNAMENTO: 4 CFU

CORSO DI LAUREA: Laurea Magistrale in SCIENZA E TECNICHE PSICOLOGICHE – Laurea triennale (DM270)

ANNO DI CORSO: II

CURRICULUM DEL DOCENTE: Dottore di ricerca in Ingegneria dell’Informazione. È docente a contratto per la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università del Salento. Da diverso tempo collabora con la Cattedra di Pedagogia Sperimentale presso il Dipartimento di Storia Società e Studi sull’Uomo, lavorando su tematiche relative alle tecnologie educative, al knowledge management ed all’e-learning. Numerose le sue partecipazioni a progetti di ricerca nazionali ed internazioni, a convegni e seminari, che hanno esitato in molteplici pubblicazioni anche in campo internazionale.

PROGRAMMA: Il corso (della durata di 60 ore) è strutturato in cinque momenti formativi che si concentreranno sulla trattazione delle tecnologie di rete,  dei fogli elettronici, dei word processor, dei database relazionali e degli strumenti operativi del cloud computing.

Per quanto concerne le tecnologie di rete si intendono fornire le nozioni di reti di calcolatori, architettura client-server, componenti base di una rete, tecnologie e protocolli di networking, domini, DNS, URL e servizi Internet.

Per il modulo fogli elettronici si acquisiranno i metodi di costruzione di calcoli complessi, gli strumenti di previsione per l’interpretazione e la proiezione dei dati. Aspetti oggetto di approfondimento saranno:

  • importare dati da file di testo
  • bloccare e nascondere righe, colonne, fogli di lavoro
  • proteggere celle e fogli di lavoro mediante password
  • gestire dati mediante azioni di ordinamento, ricerche, filtri
  • utilizzare le funzioni matematiche e statistiche
  • creare, formattare e personalizzare grafici

Per il modulo word processor ai corsisti sarà dato modo di potenziare le conoscenze nell’uso di strumenti di editor testuali mediante utilizzo di funzioni d formattazione avanzate (stampa unione, creazione indici e sommari, sezioni, intestazione e piè di pagina ecc..)

Per il modulo database relazionali si acquisiranno le conoscenze necessarie alla realizzazione e gestione di una banca dati. Il modulo prevede l’illustrazione dei principi teorici di progettazione delle basi di dati relazionali, delle query quale strumento per estrarre le informazioni. Aspetti oggetto di approfondimento saranno:

  • principi di progettazione delle basi di dati
  • modello entità-relazioni
  • modello relazionale
  • le interrogazioni
  • implementazione di un data base relazionale

In merito alla logica Cloud Computing, si affronteranno i temi:

  • sistemi collaborativi e di comunicazione disponibili in Cloud (calendario, condivisione documenti, live- chat,      etc…)
  • utilizzo di strumenti 2.0 collaborativi e di condivisione di risorse
  • Google App per la creazione di moduli, documenti e fogli elettronici condivisi

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI: Il corso vuole approfondire le conoscenze teorico-pratiche per l’utilizzo efficace degli strumenti informatici e delle applicazioni di produttività individuale e cooperativa.

TESTI DI RIFERIMENTO: Dispense elaborate dal docente durante le lezioni.

DISPENSE ED ESERCIZI

1. TECNOLOGIE DI RETE

1.Tecnologie di Rete

2.Numerazione binaria

2. MODULO WORD

PresentazioneWORD

Ucraina - eserc_1 - eserc_2 - eserc_3

Tesi - ELEMENTI DI FORMATTAZIONE DEL DOCUMENTO

Tesi_vers2  – Tesi_vers2_formattato

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

SCHEDA DI PRESENTAZIONE-DATI   -   DATI

3. MODULO DATA BASE RELAZIONALI

Data_BASE

ESERCIZI DI PROGETTAZIONE DB

db_MOTORIZZAZIONE2db_MOTORIZZAZIONE2MOTORIZZAZIONE2_mdb

4. MODULO FOGLIO ELETTRONICO

Presentazione_EXCEL

Esercizio_2014 - Esercizi_svolti

PROPEDEUTICITA’: Nessuna

ORARI E LUOGO DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE: ogni giovedì  alle ore 16.00 presso lo studio del docente. Altri giorni su appuntamento, fissato tramite e mail.

RECAPITO DOCENTE: stanza 39/C – Palazzo Parlangeli, III piano Via stampacchia 45/47 Lecce – Tel. 0832 294726 – 340 6525700 (riferirsi al cellulare solo per questioni importanti) – e-mail: mariagrazia.celentano@unisalento.it - mariagrazia.celentano@gmail.com

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA: Il corso è organizzato in lezioni presso laboratorio informatico. Il materiale integrativo verrà reso disponibile sul sito del docente.

FREQUENZA: non abbligatoria

METODO DI VALUTAZIONE: Prova teorico-pratica presso laboratorio informatico.

CRITERI DI AMMISSIONE ALL’ESAME: E’ richiesta la prenotazione (esclusivamente on line tramite la procedura informatizzata di Ateneo) con anticipo rispetto alla data di inizio appello. L’orario dell’appello va inteso come indicante l’apertura della sessione di esame.

DATE DI INIZIO E TERMINE DEL CORSO: II semestre – secondo il calendario generale della Facoltà

CALENDARIO PROVE DI ESAME: Come da calendario di Facoltà

FIRMA PRESENZEhttp://form.jotformpro.com/form/40612814366957

 

Sistemi Inf. e Tel. per la Professione a.a. 2012/13

Posted in Didattica on febbraio 25th, 2013
Commenti disabilitati

CREDITI ASSOCIATI ALL’INSEGNAMENTO: 1 CFU

CORSO DI LAUREA: Laurea Magistrale in METODOLOGIA DELL’INTERVENTO PSICOLOGICO

ANNO DI CORSO: I

CURRICULUM DEL DOCENTE: Dottore di ricerca in Ingegneria dell’Informazione. È docente a contratto per la Facoltà di Scienze della Formazione. Lavora su tematiche relative al knowledge management ed all’e-learning. Tra le sue pubblicazioni: M.G. Celentano – S. Colazzo, L’apprendimento digitale, Carocci, Roma, 2008. Varie le partecipazioni a convegni nazionale ed internazionali.

PROGRAMMA: Il corso è strutturato in tre momenti formativi che si concentreranno sulla trattazione dei fogli elettronici, delle basi di dati e dell’elaborazione dei dati in logica cloud. Saranno pertanto analizzati i software: EXCEL, ACCESS, Google docs.

Di EXCEL si acquisiranno i metodi di costruzione di calcoli complessi, gli strumenti di previsione per l’interpretazione e la proiezione dei dati, le competenze necessarie per poter utilizzare i fogli elettronici in abbinamento a fonti di dati esterne. Aspetti oggetto di approfondimento saranno:

  • importare dati da file di testo
  • bloccare e nascondere righe, colonne, fogli di lavoro
  • proteggere celle e fogli di lavoro mediante password
  • gestire dati mediante azioni di ordinamento, ricerche, filtri, collegamenti
  • utilizzare le funzioni temporali, matematiche, statistiche, di testo, finanziarie, logiche
  • creare, formattare e personalizzare grafici

Di ACCESS si acquisiranno le conoscenze necessarie alla realizzazione e gestione di una banca dati. Il modulo prevede l’illustrazione dei principi teorici di progettazione delle basi di dati, delle query quale strumento per estrarre e ordinare le informazioni contenute in un database, del linguaggio SQL (Structured Query Language) per definire le caratteristiche di query e tabelle. Aspetti oggetto di approfondimento saranno:

  • principi di progettazione delle basi di dati
  • modello entità-relazioni
  • modello relazionale
  • le interrogazioni
  • implementazione di un data base relazionale

In merito alla logica Cloud Computing e all’introduzione di soluzioni e ambienti Cloud Based, si affronteranno i temi inerenti:

  • l’adozione  dei  sistemi collaborativi e di comunicazione disponibili in Cloud (calendario, condivisione documenti, live- chat, etc…)
  • familiarizzazione all’utilizzo degli strumenti 2.0 di collaborazione e comunicazione con un utilizzo consapevole degli stessi per la ricerca e la condivisione di risorse
  • le Google App
  • creazione di moduli, documenti e fogli elettronici online e loro condivisione.

RISULTATI DI APPRENDIMENTO ATTESI: Il corso vuole approfondire le conoscenze teorico-pratiche per l’utilizzo efficace in ambito professionale dei  fogli elettronici, delle basi di dati per archiviare, organizzare, ed elaborare dati.

TESTI DI RIFERIMENTO:

Dispense elaborate dal docente durante le lezioni.

PROPEDEUTICITA’: Nessuna

ORARI E LUOGO DI RICEVIMENTO DEL DOCENTE: ogni giovedì  alle ore 16.00 presso lo studio del docente. Altri giorni su appuntamento, fissato tramite e mail

RECAPITO DOCENTE: stanza 39/C – Palazzo Parlangeli, III piano Via stampacchia 45/47 Lecce – Tel. 0832 294726 – 340 6525700 (riferirsi al cellulare solo per questioni importanti) – e-mail: mariagrazia.celentano@unisalento.it

ORGANIZZAZIONE DELLA DIDATTICA: Il corso è organizzato in lezioni frontali presso laboratorio informatico. Il materiale integrativo verrà reso disponibile sul sito del docente.

FREQUENZA: non abbligatoria

METODO DI VALUTAZIONE: Prova teorico-pratica presso laboratorio informatico.

CRITERI DI AMMISSIONE ALL’ESAME: E’ richiesta la prenotazione (esclusivamente on line tramite la procedura informatizzata di Ateneo) con anticipo rispetto alla data di inizio appello. L’orario dell’appello va inteso come indicante l’apertura della sessione di esame.

DATE DI INIZIO E TERMINE DEL CORSO: II semestre – secondo il calendario generale della Facoltà

CALENDARIO PROVE DI ESAME

  • 5 e 26 giugno 2013 – ore 15.00
  • 10 luglio 2013 – ore 15.00
  • 4 e 25 settembre 2013 – ore 15.00
  • 5 e 26 febbraio 2014 – ore 15.00.

Gli esami si svolgeranno presso uno dei laboratori dell’Università. Per prenotarsi all’esame è obbligatorio l’utilizzo del sistema online di Ateneo.